Outodoor education

Lunedì 19 settembre tutti i docenti dell’Istituto hanno preso parte al primo degli incontri di formazione dal titolo “Didattica outdoor - uno spazio ecologico di apprendimento”. 

La formazione rientra nel  progetto “Didattica outdoor” finanziato dalla fondazione CRC ed è tenuta da Ivana Ollino, insegnante di Scuola dell’Infanzia e formatrice per la Rete nazionale delle scuole all’aperto. 

Gli obiettivi della didattica outdoor sono dotare lo studente delle conoscenze e delle abilità che gli consentano di condurre una vita attiva e indipendente, riavvicinare i bambini alla natura per educarli a conoscere e rispettare il mondo che li circonda, a comportarsi in modo ecosostenibile. 

L’outdoor è un invito a ripartire da ciò che ci circonda, a dedicare del tempo all’ascolto, all’osservazione e alla ricerca della bellezza, a uscire dagli schemi per diventare davvero protagonisti dell’apprendimento.

Perché puntare sull’outdoor education? Perché è un approccio educativo che porta benefici psicofisici e nell’ambito della socializzazione, che consente di lavorare in maniera multidisciplinare e per competenze, che promuove l’autonomia, aumenta la possibilità di sviluppare pensiero critico e creativo, aumenta la capacità di problem solving.  

Giovedì 29 settembre, mercoledì 5 ottobre e lunedì 10 ottobre i docenti della Scuola dell’Infanzia proseguiranno con la formazione.